Fandom

Grossetopedia Wiki

Vincenzo Pasquali

1 536pagine in
questa wiki
Crea nuova pagina
Commenti0 Condividi

Vincenzo Pasquali (Scarlino, 25 giugno 1871 - Sanremo, 1940) è uno scultore scarlinese.

Da Scarlino si trasferì a Grosseto, dove aprì la ditta Fratelli Pasquali, un laboratorio di scultura, architettura e ornato,che vede impegnati oltre a lui i fratelli minori Alfredo, Samuele e Ferruccio. La ditta riceve le commissioni di lapidi e monumenti funerari, di arredi per giardini, nonché di busti e monumenti pubblici.

Sempre con i fratelli si trasferì successivamente a Pistoia, dove aprì una fonderia artistica, poi a Genova, e nel 1915 a Sanremo. A Sanremo diviene scultore ufficiale della città e vi realizza numerosi monumenti, tra cui il monumento ai caduti in bronzo e la statua della Primavera. Muore nel 1940.

Tra le sue opere in Maremma si ricordano: il monumento a Garibaldi di Scarlino, le targhe con i profili in marmo di Saffi e Mazzini a Roccatederighi (29 aprile 1895); la cappella Barberini al cimitero di Scarlino, dove è situata l'effige di Oreste Fontani, morto nel 1894 a 76 anni, il quale cooperò all'imbarco di Garibaldi a Cala Martina nel 1849; il monumento a Felice Cavallotti di Grosseto (1889).[1]

Note Modifica

  1. Scarlino dedichi una piazza allo scultore Pasquali, Il Tirreno, 11 settembre 2010.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su Fandom

Wiki casuale