FANDOM


Il Santuario della Madonna di Val di Prata è un edificio religioso situato a Monticello Amiata, nel comune di Cinigiano.

La sua posizione è nel parco della Rimembranza poco fuori dal paese. Il santuario è ricordato sin dal 1218 ed è stato trasformato tra il 1847 e il 1865.

Contiene all'interno due altari seicenteschi, dedicati a sant'Antonio (1692) ed alla Madonna del Carmine (1691), dove è posta la pala della Madonna del Carmine, santa Teresa d'Avila, santa Elisabetta d'Ungheria, san Filippo Neri e sant'Elena attribuita a Giuseppe Nicola Nasini. Inoltre è presente nella chiesa soprattutto una tavola di fine XV secolo della Madonna del Bambino, rimaneggiata nel corso dei secoli, molto venerata e ritenuta miracolosa.[1]

Note Modifica

  1. Bruno Santi, Guida storico-artistica alla Maremma. Itinerari culturali nella provincia di Grosseto, Nuova Immagine, Siena, 1995, pp. 174-175.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale