FANDOM


Salaiola

Veduta di Salaiola da Montelaterone.

Salaiola è una frazione del comune di Arcidosso.

Dista dal centro comunale circa 8 km e sorge alle pendici del Monte Aquilaia sul Monte Amiata.

Storia Modifica

Salaiola sorge sui resti di un antico insediamento che esisteva già nel primo Medioevo, quello di Casal Roveta. Casal Roveta, insieme a Montoto e Talassa furono gli insediamenti che dettero vita nel corso del XII secolo al borgo di Arcidosso con la costruzione della rocca per conto degli Aldobrandeschi. Ciò che rimane del vecchio insediamento è la fattoria di Roveta, posta a sud-est del centro del borgo. Il toponimo Salaiola è di derivazione longobarda, e sta a significare "piccola sala". Nel 1863, nella piazzetta "salotto" del villaggio è stata costruita una chiesa, con parrocchia dipendente dalla pieve di Montelaterone. Negli anni successivi alla Seconda guerra mondiale, la frazione ha subito un grande diminuimento della popolazione residente.

Monumenti e luoghi d'interesse Modifica

Cultura Modifica

La frazione di Salaiola è sede dell'Associazione Culturale l'Aquilaia che ogni anno organizza eventi di grande richiamo per tutti gli abitanti dell'Amiata, come la festa della Poesia del mese di Giugno e la festa della Luna nel mese di Luglio, con spettacoli musicali, mercatini e degustazioni enogastronomiche.

Frazioni di Arcidosso
Bagnoli - Le Macchie - Montelaterone - Salaiola - San Lorenzo - Stribugliano - Zancona

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale