Fandom

Grossetopedia Wiki

Musei di Maremma

1 536pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Comments0 Condividi
Musei di maremma.jpg

Il primo logo della rete museale

Cartina provincia per musei.jpg

La cartina dei musei della provincia.

La rete museale provinciale Musei di Maremma è un progetto che favorisce la consultazione e in seguito la visita dei principali musei e centri di cultura che il territorio maremmano ha da offrire.

Nata nel 2004, la rete si è sviluppata nel corso degli anni con l'aggiunta di altri musei di tutto il territorio della provincia di Grosseto. Al momento il progetto comprende quarantasei musei associati, distribuiti in diciotto dei ventotto comuni della provincia.

Lista dei musei Modifica

Fanno parte della rete Musei di Maremma i seguenti centri, suddivisi per aree geografiche in ordine da da nord verso sud, elencati in ordine alfabetico.

Colline Metallifere Modifica

Vedere Colline Metallifere

  1. Antica falegnameria (Massa Marittima)
  2. Antico frantoio (Massa Marittima)
  3. Aquarium Mondo Marino (Valpiana)
  4. Complesso museale di San Pietro all'Orto: Museo di arte sacra e Collezione d'arte contemporanea (Massa Marittima)
  5. Museo archeologico di Massa Marittima (Massa Marittima)
  6. Museo degli organi Santa Cecilia (Massa Marittima)
  7. Museo della miniera (Massa Marittima)
  8. Museo di arte e storia delle miniere (Massa Marittima)
  9. Parco archeologico del Lago dell'Accesa (La Pesta)
  10. Torre del Candeliere e Cassero Senese (Massa Marittima)
  11. Centro di documentazione Davide Manni (Gavorrano)
  12. Parco minerario naturalistico di Gavorrano (Gavorrano)
  13. Museo delle arti in ghisa nella Maremma (Follonica)
  14. Pinacoteca civica (Follonica)
  15. Centro di documentazione del territorio per gli Etruschi (Scarlino)
  16. Centro di documentazione del territorio Riccardo Francovich (Scarlino)
  17. Museo archeologico di Portus Scabris (Puntone di Scarlino)

Monte Amiata Modifica

Vedere Monte Amiata

  1. Centro visite del parco faunistico e delle riserve naturali del Monte Amiata (Arcidosso)
  2. Centro studi David Lazzaretti (Arcidosso)
  3. Giardino di Piero Bonacina (Montegiovi)
  4. Museo della vite e del vino (Montenero d'Orcia)
  5. Raccolta d'arte di Palazzo Nerucci (Castel del Piano)
  6. Casa museo di Monticello Amiata (Monticello Amiata)
  7. Museo delle miniere di mercurio del Monte Amiata (Santa Fiora)
  8. Museo della focarazza (Santa Caterina)
  9. Sentiero e gallerie minerarie del Cornacchino (Castell'Azzara)

Piana di Grosseto Modifica

Vedere Piana di Grosseto

  1. Museo archeologico e d'arte della Maremma (Grosseto)
  2. Museo d'arte sacra della diocesi di Grosseto (Grosseto)
  3. Museo di storia naturale della Maremma (Grosseto)
  4. Museo civico archeologico Isidoro Falchi (Vetulonia)
  5. Museo multimediale della Casa Rossa Ximenes (Castiglione della Pescaia)

Colline dell'Albegna e del Fiora Modifica

Vedere Colline dell'Albegna e del Fiora

  1. Museo archeologico all'aperto Alberto Manzi (Pitigliano)
  2. Museo civico archeologico di Pitigliano (Pitigliano)
  3. Museo di Palazzo Orsini (Pitigliano)
  4. Percorso ebraico: museo ebraico, sinagoga e ghetto (Pitigliano)
  5. Museo del Medioevo e del Rinascimento (Sorano)
  6. Parco archeologico Città del Tufo (Sorano)
  7. Polo museale di Sovana (Sovana)
  8. Museo archeologico di Saturnia (Saturnia)
  9. Museo di preistoria e protostoria della Valle del Fiora (Manciano)
  10. Museo archeologico e della vite e del vino (Scansano)

Costa d'ArgentoModifica

Vedere Costa d'Argento

  1. Acquario mediterraneo della Costa d'Argento (Porto Santo Stefano)
  2. Mostre permanenti della Fortezza Spagnola: Memorie sommerse e Maestri d'ascia (Porto Santo Stefano)
  3. Acquario della Laguna di Orbetello (Talamone)
  4. Museo archeologico di Orbetello (Orbetello)
  5. Museo della cultura contadina (Albinia)

AmministrazioneModifica

La rete è gestita dalla Provincia di Grosseto con la collaborazione di altri enti.

Amministrazione Provinciale di Grosseto
  • Assessore alla Cultura: Cinzia Tacconi
  • Dirigente settore cultura della Provincia: Laura Pippi
  • Istruttore direttivo: Mauro Bartoli
Agenzia per il Turismo della Maremma
  • Direttore: Francesco Tapinassi
  • Istruttore direttivo: Andrea Trummino
Comitato tecnico-scientifico della Rete
  • Coordinamento: Roberta Pieraccioli e Serena Nocciolini (Sistema museale di Massa Marittima)
Referenti di area
  • Grosseto e Costa d'Argento: Maria Grazia Celuzza (Museo Archelogico di Grosseto)
  • Colline Metallifere: Alessandra Casini (Museo e Parco Minerario di Gavorrano)
  • Colline del Fiora e dell'Albegna: Lara Arcangeli (Parco Archeologico Città del Tufo)
  • Monte Amiata: Luisa Colombini (Comunità Montana Amiata grossetano)

Musei non più in attivitàModifica

Fino al 2011 la rete comprendeva anche il Museolab della città di Grosseto, allestito all'interno del Convento delle Clarisse e gestito dal Polo Universitario Grossetano. Il museo viene sgomberato dopo lo spostamento delle facoltà fuori dal centro storico e per un progetto futuro che prevedere la realizzazione di una pinacoteca civica nelle sale del convento.

L'acquario di Grosseto è momentaneamente non accessibile al pubblico.

Altri museiModifica

Nel territorio della Maremma sono presenti anche altri musei che però non fanno parte della rete provinciale. Alcuni sono musei statali, altri piccole realtà locali quasi amatoriali, altri ancora veri e propri parchi naturali, archeologici o artistici di richiamo turistico internazionale.

I musei sono elencati per località in ordine alfabetico.

ParchiModifica

Di sotto sono elencati i maggiori parchi archeologici della provincia.

Per l'elenco completo vedere Siti archeologici della Maremma

Di sotto sono elencati i maggiori parchi artistici della provincia.

Di sotto sono elencati i maggiori parchi naturali della provincia.

Collegamenti esterniModifica

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su Fandom

Wiki a caso