Fandom

Grossetopedia Wiki

Marino Egisti

1 536pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Comments0 Condividi

Marino Egisti (Grosseto, 4 febbraio 1914 – Grosseto, 28 dicembre 2006) è stato un impresario edile grossetano.

Biografia Modifica

Nato a Grosseto nel 1914, Marino Egisti iniziò fin da giovane a lavorare nell'impresa edile di suo padre Egisto. Durante la seconda guerra mondiale entrò nei bersaglieri e venne fatto prigioniero in Africa. Al termine del conflitto rientrò a Grosseto, dove insieme al fratello Roberto rilevò la ditta di famiglia in seguito alla morte del padre. L'impresa Egisti divenne ben presto una delle più importanti ditte edili della provincia, occupandosi della costruzione di palazzi, abitazioni, edifici pubblici, chiese, centri commerciali, edifici di servizio.

Tra il 1954 e il 1958 la ditta è impegnata nella realizzazione della sua opera più monumentale, la basilica del Sacro Cuore di Gesù, su progetto dell'ingegnere Ernesto Ganelli.

Nel 1977 fondò insieme a Natale Lorenzini l'Associazione delle imprese edili e complementari, mentre ricoprì svariati incarichi in città come ad esempio per Confindustria, per l'Ance e la Cassa edile, di cui è presidente per molti anni.

Edifici realizzati Modifica

Quella che segue è una selezione di edifici realizzati dalla ditta Egisti:

Collegamenti esterni Modifica

  • Mariaelisa Nannini, Laura Morotti, «Marino Egisti», Archivi di personalità: censimento dei fondi toscani tra '800 e '900, SIUSA – Sistema Informativo Unificato per le Soprintendenze Archivistiche.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su Fandom

Wiki a caso