Fandom

Grossetopedia Wiki

Chiesa di San Bartolomeo a Montecurliano

1 536pagine in
questa wiki
Crea nuova pagina
Commenti0 Condividi

La chiesa di San Bartolomeo a Montecurliano era un edificio religioso situato nel comune di Grosseto. La sua ubicazione era nella parte nord-orientale del territorio comunale, tra l'antica città di Roselle e il Tino di Moscona.

Di origini medievali, la chiesa fu quasi sicuramente edificata durante il XII secolo nell'area dell'insediamento fortificato di Montecurliano, che assieme al non lontano Tino di Moscona era stato scelto come possibile luogo in cui sarebbe dovuta essere ricostruita la città di Grosseto (progetto degli Aldobrandeschi mai realizzato). L'edificio religioso viene citato per la prima volta in una bolla papale datata 1188, anno in cui già rientrava nella nuova diocesi di Grosseto. Il luogo di culto è citato successivamente anche nelle Rationes Decimarum del tardo Duecento e degli inizi del Trecento. Tuttavia, in epoca Quattrocentesca l'intero insediamento castellano fu abbandonato, e da lì a poco anche la chiesa cessò definitivamente le sue funzioni andando incontro ad un inesorabile e rapido degrado.

Della chiesa, di cui si sono perse completamente le tracce, è stata individuata approssimativamente l'area in cui sorgeva, assieme al perduto insediamento castellano: il luogo di culto si trovava nell'area collinare compresa tra il Tino di Moscona e l'insediamento fortificato altomedievale che includeva l'antica cattedrale, la residenza vescovile e la perduta chiesa di Santa Lucia.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su Fandom

Wiki casuale