Fandom

Grossetopedia Wiki

Bernardino Caldajoli

1 536pagine in
questa wiki
Crea nuova pagina
Commenti0 Condividi

Bernardino Caldajoli (Castel del Piano, 6 dicembre 1847 – Grosseto, 27 febbraio 1907) è stato vescovo di Grosseto dal 1884 al 1907.

BiografiaModifica

Nato a Castel del Piano il 6 dicembre 1847, studiò in gioventù presso il seminario vescovile di Montalcino, presso il seminario interdiocesano di Siena e nel collegio Capranica di Roma. Ordinato sacerdote, fu chiamato dallo zio materno, monsignor Luigi Imberciadori, a Pienza. Successivamente, si laureò alla Pontificia Università Gregoriana in Teologia e Filosofia. Il vescovo di Pienza lo nominò canonico della Cattedrale il 26 ottobre 1875, e l'anno dopo divenne anche rettore del Seminario vescovile.

Il 9 agosto 1883 viene nominato vescovo coadiutore di Grosseto durante l'episcopato di Giovan Battista Blasini. Lo stesso anno viene anche nominato vescovo titolare di Magydus da papa Leone XIII nella chiesa di San Marcello al Corso a Roma il 19 agosto.

Il 2 marzo 1884 succede a monsignor Blasini, come vescovo di Grosseto, all'età di 36 anni. Utilizzò il lascito Mensini di 30.000 scudi per la costruzione del seminario vescovile a Grosseto facendo costruire un edificio in via Mazzini e inaugurandolo il 21 aprile 1898 (anche se alla sua morte il seminario verrà trasferito e l'edificio adibito a Liceo classico).

Muore a Grosseto il 27 febbraio 1907, all'età di 59 anni in seguito ad una malattia, e viene succeduto da monsignor Ulisse Bascherini. Il suo corpo fu trasportato a Pienza, dove è seppellito.

Voci correlateModifica

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su Fandom

Wiki casuale