FANDOM


Acquario di Talamone

La sede dell'acquario.

L'Acquario della Laguna di Orbetello[1] è un acquario situato nella frazione di Talamone, nel territorio comunale di Orbetello.

Storia Modifica

L'acquario di Talamone è stato inaugurato il 10 agosto 1998, presso l'ex palestra delle scuole elementari di via Nizza, e documenta la flora e la fauna dell'area lagunare del comune di Orbetello. Presso la struttura è situata anche una delle porte del Parco naturale della Maremma e in più qui si trova uno dei centri del Tartanet, ambulatorio veterinario per il recupero e la cura delle tartarughe marine.[2]

L'acquario è inserito nel sistema museale provinciale Musei di Maremma.

Sale espositive Modifica

Talamone acquario 2

Interno dell'acquario

Il piccolo acquario-museo, dotato di quattro sale espositive, permette ai visitatori di conoscere l'habitat della laguna di Orbetello, attraverso pannelli esplicativi riguardanti la flora e la fauna lagunare in base alla profondità, alla salinità e alla temperatura delle acque.

Le vasche permettono di comprendere il mutamento ambientale procedendo da un canale marino artificiale, come la Fibbia, il Nassa e l'Ansedonia, verso le aree più estreme della laguna, attraverso una suddivisione tematica in cinque ambienti differenti: l'ambiente di estuario, l'ambiente lagunare marino, l'ambiente lagunare tipico, l'ambiente lagunare continentale, l'ambiente lagunare estremo. Si possono ammirare pesci come l'orata, il muggine, la spigola o l'anguilla, mentre attraverso una vetrata è possibile osservare le quattro vasche che ospitano le tartarughe marine nell'adiacente centro recupero del Tartanet.

Talamone acquario

Una vasca dell'acquario

Sempre presso l'acquario è situata una raccolta di oggetti tradizionali che fanno parte del piccolo museo della pesca e delle tradizioni lagunari: la rete a strascico, l'arsellaio, la burchiella, il barchino, la lampare, le fiocine, la rezzola, il barroccio e il presacchio, e altri utensili della vita quotidiana o strumenti di lavoro dei pescatori della laguna. La struttura è dotata anche di una saletta video dove si può visionare un filmato sull'ambiente, la flora e la fauna del mar Mediterraneo, ed è inoltre possibile osservare un plastico con una ricostruzione in scala della laguna di Orbetello.

Servizi Modifica

  • Presenza di bookshop contenente le maggiori pubblicazioni in commercio sul territorio di Talamone ed Orbetello, oltre che testi di carattere generale sulla Maremma e altre località della provincia di Grosseto.
  • Servizio di prenotazione visite guidate.
  • Attività didattiche per le scuole su prenotazione.

Amministrazione Modifica

  • Contatti: tel. 0564 887173 (acquario); fax: 0564 860648 (Comune)

Note Modifica

  1. L'acquario della laguna di Orbetello sul sito di Musei di Maremma.
  2. Il centro recupero tartarughe marine di Talamone sul sito ufficiale di Tartanet.

Bibliografia Modifica

  • Andrea Semplici, La Maremma dei musei. Viaggio emozionale nell'arte, la storia, la natura, le tradizioni del territorio grossetano, Edizioni Effigi, Arcidosso, 2012, pp. 109-111.

Collegamenti esterni Modifica

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale